Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Le interviste di EDM | Electronics Design Master: Luigi Bocca

da | 18 Mag, 20 | Interviste, News, Technology & Science |

Oggi intervistiamo Luigi Bocca, 53 anni titolare della LAB Audio Technology® e Valvole Audio®. Tanta passione, competenza e professionalità al servizio del settore Audio.

Una breve presentazione di te (come manager) e della tua Azienda

Sono stato sempre un appassionato di elettronica e alta fedeltà fin da ragazzo. Circa dieci anni fa decisi di mettere a frutto le mie esperienze e le mie passioni. Registrai, così, il marchio “LAB Audio Technology”, dove LAB è l’acronimo delle iniziali del mio nome. Le precedenti esperienze nel settore bancario, prima, e come docente in Programmazione Neuro Linguistica, dopo, sono state di grande aiuto nella prima fase dell’attività. Inizialmente il focus era concentrato nella vendita on-line di valvole termoioniche per uso audio, ma l’anno successivo una prestigiosa azienda costruttrice di dispositivi High End e valvole termoioniche mi chiese d’importare e distribuire i loro prodotti. Dal 2018 è attivo il sito valvoleaudio.com dedicato esclusivamente alla vendita di valvole termoioniche per uso audio. Attualmente distribuiamo anche fonorivelatori per giradischi (le testine).

Quali sono gli obiettivi principali della tua Azienda?

Da circa un 18 mesi il nostro focus si sta rivolgendo verso il settore dei cablaggi per l’audio, sia per l’Hi-Fi di alta gamma che per l’audio professionale. Abbiamo due siti vetrina (labaudiotech.com e labaudiocables.com) e due shop on line, di cui uno in aggiornamento (store.labaudiotech.com e valvoleaudio.com). Dopo aver sviluppato una serie per il settore Audio High End, abbiamo applicato l’esperienza al settore dei cavi per strumenti musicali. Stiamo consolidando il marchio in Italia e stiamo organizzando la distribuzione all’estero.

Che elementi di novità stai o vorresti prevedere nella tua Azienda?

Il periodo di lockdown a causa del coronavirus ci ha costretti a ripensare alcune dinamiche lavorative e ad accelerare il processo di digitalizzazione. LAB Audio Technology è nata sul web e non ha avuto particolari problemi ma desidero integrare sempre più la produzione con la vendita. Credo che siamo gli unici al mondo ad offrire nella nostra serie top di gamma per strumenti musicali più di 168 varianti per un singolo modello. Questo ha comportato un grande sforzo di programmazione delle lavorazioni e di analisi delle esigenze del nostro target principale, che sono i musicisti professionisti.

Come ti approcci con i collaboratori e con i Clienti?

La particolare tecnica utilizzata nella costruzione del cavo richiede esperienza e sensibilità e l’utilizzo di alcuni particolari materiali ed è per questo che mi occupo personalmente dell’assemblaggio della serie SIGNATURE e ROSSINI. La scelta dei collaboratori esterni, che sono dedicati agli aspetti grafici e web, è basata sulla condivisione degli obiettivi e della “mission”, che è fondata esclusivamente sulla qualità assoluta del prodotto.

Pensi che l’IoT possa davvero migliorare la vita?

L’IoT è certamente uno delle aree fondamentali dell’elettronica nel futuro. Nel mondo della musica, le piattaforme streaming sono fruibili, ormai, da più dispositivi casalinghi perfettamente integrati nelle reti di casa. La comodità batterà la qualità: spesso nel settore dell’Hi-Fi viene ripetuta questa frase, ma sempre più spesso m’imbatto in sistemi tecnologici di alto livello perfettamente integrati in reti casalinghe, che rendono più facilmente fruibile un archivio musicale praticamente infinito, con qualità sempre più crescente. La nostra attenzione è rivolta al mondo audio, sia casalingo che professionale, ma l’IoT è certamente una sfida per tutte le aziende che guardano al futuro.

Palermo, 16 maggio 2020

Conclusioni

Ringraziamo Luigi Bocca per la grande simpatia e disponibilità concessa al nostro staff per l’intervista e, augurandogli il meglio per il suo lavoro, lo salutiamo cordialmente.

EDM | Electronics Design Master

Condividi questo articolo

Categorie

Archivi

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER













    Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.


    *Tutti i campi sono obbligatori



    Apri la chat
    1
    Ciao come possiamo aiutarti?
    Ciao come possiamo aiutarti?