Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Un nuovo inverter per motori BLDC trifase da EPC

da | 15 Mag, 23 | News |

EPC annuncia la disponibilità dell’EPC9186, un inverter trifase per motori BLDC che utilizza il FET eGaN EPC2302. L’EPC9186 supporta un’ampia tensione di ingresso in corrente continua che va da 14 V a 80 V. La capacità ad alta potenza dell’EPC9186 supporta applicazioni come scooter elettrici, piccoli veicoli elettrici, macchine agricole, carrelli elevatori e droni ad alta potenza.

L’EPC9186 utilizza quattro FET EPC2302 in parallelo per posizione di commutazione e può erogare una corrente di uscita massima di 200 Apk. L’EPC9186 contiene tutti i circuiti di funzione critici necessari per supportare un inverter completo per l’azionamento del motore, compresi i driver dei gate, le barre di alimentazione ausiliarie regolate per le alimentazioni di mantenimento, il rilevamento della tensione e della temperatura, il rilevamento accurato della corrente e le funzioni di protezione. Le schede possono anche essere configurate per la conversione DC-DC multifase e supportano il rilevamento della corrente di fase e di derivazione delle gambe. I principali vantaggi di un azionamento motore basato su GaN sono illustrati in questo progetto di riferimento, tra cui una minore distorsione per ridurre il rumore acustico, un’ondulazione di corrente più bassa per ridurre la perdita magnetica, un’ondulazione di coppia più bassa per migliorare la precisione e un filtraggio più basso per ridurre i costi.

 

Categorie

Archivi

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER












    Array


    The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.


    *Tutti i campi sono obbligatori



    Apri la chat
    1
    Ciao come possiamo aiutarti?
    Ciao come possiamo aiutarti?