Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola disegno 5 copia 9@8x
Tavola disegno 5 copia 9@8x
Tavola-disegno-2@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Potente lampada di polimerizzazione UV per camere bianche

da | 14 Lug, 21 | News |

Le lampade fotopolimerizzanti DELO offrono un design modulare e possono essere modificate in base alle richieste specifiche del cliente. Un esempio è la lampada ad area UV DELOLUX 203, che ha prodotto per un fornitore leader di apparecchiature e soluzioni di processo per l’industria dei semiconduttori per l’impiego in camere bianche. La lampada è basata sul DELOLUX 20 ma funziona con il raffreddamento ad acqua anziché ad aria. Nella fotopolimerizzazione, l’azienda fornisce anche concetti di raffreddamento variabili su misura per le condizioni di produzione dei clienti. L’azienda ha sviluppato la lampada UV basata su una testa della lampada DELOLUX 20. La lampada di area è destinata all’uso in una camera bianca dove non può esserci alcun impatto sul flusso d’aria laminare continuo nella stanza. Per questo motivo ha rimosso la ventola originale e l’ha sostituita con un nuovo profilo di raffreddamento esterno basato sul raffreddamento ad acqua.

La lampada ha una lunghezza d’onda di 365 nm. Pesa 1,6 kg senza il modulo di raffreddamento e misura 112 mm x 112 mm x 121 mm. Offre un’intensità di oltre 600 mW/cm² e fornisce connettività plug-and-play per una semplice integrazione nelle linee di produzione. L’andamento dell’intensità è costante per tutto il tempo di irradiazione. “Poco meno di un terzo dei nostri adesivi è il risultato di sviluppi specifici del cliente”, afferma Robert Saller, membro del consiglio di amministrazione di DELO. “Le nostre lampade possono essere allineate in modo ottimale tra loro grazie ai bordi sottili nell’area di uscita della luce, consentendo un’irradiazione omogenea su tutta l’area. Con il modulo di raffreddamento flessibile, ora possiamo rispondere ancora meglio alle esigenze dei nostri clienti”.

Categorie

Archivi

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER













    The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.


    *Tutti i campi sono obbligatori



    Apri la chat
    1
    Ciao come possiamo aiutarti?
    Ciao come possiamo aiutarti?